Brescia Fabbrica Poesia (I edizione, 2021)

“Così la poesia (locale) rilancerà la leonessa”

Concorso promosso da Cassa Rurale e dai giornali della Rete Bresciana (BsNews.it, CalcioBresciano.it, GardaPost.it, ValleSabbiaNews.it)

+++ LEGGI I COMUNICATI CON GLI AGGIORNAMENTI DEL CONCORSO QUI +++

I giornali locali indipendenti do Rete Bresciana (in ordine alfabetico: BsNews.it, CalcioBresciano.it, GardaPost.it, ValleSabbiaNews.it) indicono la prima edizione del concorso di poesia “Brescia Fabbrica Poesia”, con il patrocinio dell'assessorato alla Cultura della Città di Salò e il sostegno di “La Cassa Rurale - Adamello Giudicarie Valsabbia e Paganella”.

Il concorso nasce con l’obiettivo di valorizzare e promuovere concretamente nel territorio bresciano la poesia di qualità e gli autori, segno fattivo di speranza in questo difficile momento storico.

Il concorso è a tema libero. La partecipazione è totalmente gratuita e nessun contributo verrà chiesto agli autori. Le spese sono sostenute dai soggetti promotori e dagli sponsor (il principale è Cassa Rurale).

La partecipazione al concorso implica la piena accettazione del seguente regolamento in ogni sua parte.

  • REGOLAMENTO DEL CONCORSO

1) CHI PUO’ PARTECIPARE

Possono partecipare al concorso, indipendentemente da età e nazionalità,senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali”:

  • Coloro che sono nati nel territorio della Provincia di Brescia (indipendentemente dell’attuale residenza);
  • Coloro che hanno la residenza in un Comune della Provincia di Brescia;
  • Coloro che per motivi di studio o di lavoro frequentano stabilmente e in maniera comprovabile il territorio della Provincia di Brescia.

Nb. La giuria si riserva il diritto di chiedere ai partecipanti i documenti che attestino la sussistenza di uno dei tre requisiti.

2) COME SI PARTECIPA

  • Si partecipa al concorso inviando minimo 3 e massimo 5 poesie: inedite e mai premiate in altri concorsi;
  • Ciascuna opera deve avere una lunghezza massima di 40 versi;
  • Le poesie possono essere in Italiano o in dialetto bresciano (in questo caso andrà allegata anche una traduzione in Italiano).
  • Le opere vanno inviate entro il giorno 30 SETTEMBRE (termine aggiornato). Fa fede la data di invio dell’e-mail).

3) TEMA DEL CONCORSO E SEZIONI

  • Il concorso è a tema libero e la sezione di partecipazione è unica. Al termine del concorso la giuria proclamerà un vincitore assoluto, ma saranno comunque assegnati premi e menzioni su base qualitativa e territoriale.

4) MODALITA’ DI INVIO DELLE OPERE

  • Le opere devono essere inviate esclusivamente via e-mail all’indirizzo: concorso@retebresciana.it
  • L’oggetto dell’e-mail deve essere: “PARTECIPAZIONE CONCORSO”;
  • Nel testo dell’e-mail (o in allegato in un file separato) deve essere inserita la seguente dichiarazione, completa dei dati richiesti: “Io sottoscritto NOME E COGNOME, nato a COMUNE, il 00/00/0000 e residente a CITTA'/PROVINCIA dichiaro che le opere inviate sono frutto del mio ingegno e inedite, oltre che mai premiate in altri concorsi. Inoltre accetto il regolamento del concorso in ogni sua parte e dichiaro il mio assenso alla ricezione di comunicazioni via mail inerenti al concorso e alle attività collegate”. Nell’e-mail va inserito il proprio numero di cellulare per contatti;
  • In allegato all’e-mail va inserita copia di un documento d’identità valido (Pdf o Immagine);
  • In un singolo allegato all’e-mail vanno inserite le poesie. Il file che contiene le poesie deve essere in formato testo modificabile (Word/Doc, Odt etc). Non sono ammessi Pdf, formati immagine o altri formati. Le poesie devono essere scritte in carattere Times New Roman 12, senza colori o particolari formattazioni. Nel file allegato non deve essere riportato in alcun modo il nome dell’autore (o altre informazioni che rendano riconoscibile l’autore dei testi).

5) PROCLAMAZIONE DEI VINCITORI

  • La proclamazione dei vincitori avverrà durante una cerimonia che si terrà (salvo variazioni) nel centro del Comune di Salò, alla presenza di autori, sponsor, giuria e autorità;
  • I risultati del concorso e le comunicazioni saranno pubblicati sul sito ReteBresciana.it e sui quattro giornali che compongono la rete:
  • I vincitori e gli autori segnalati saranno contattati precedentemente.

6) PREMI

  • VINCITORE ASSOLUTO: Il vincitore assoluto avrà diritto a pubblicare (senza alcuna spesa) una raccolta personale di poesie, che sarà edita in formato digitale e stampata in 500 copie cartacee (ciascuna di 64 pagine complessive, copertina inclusa, in formato finito), che verranno diffuse nella Rete Bibliotecaria Bresciana e sul territorio dai promotori del concorso e dagli sponsor. L’autore riceverà in omaggio 150 copie cartacee. Nota: l’autore si impegna a inviare le poesie entro 10 mesi dalla proclamazione (qualora ciò non avvenga la giuria si riserva di riassegnare il premio);
  • SONO PREVISTE SEI PREMI SPECIALI: 1) Migliore poesia in linea con i valori solidali di Cassa Rurale - 2) Migliore poesia bresciana d’attualità (sezione di BsNews.it) - 3) Migliore poesia dalla Valsabbia (sezione di ValleSabbiaNews.it) - 4) Migliore poesia dal lago di Garda (sezione di GardaPost.it) - 5) Migliore poesia in linea con i valori dello sport (sezione di CalcioBresciano.it). 6) Migliore poesia dialettale. Per gli autori segnalati di ciascuna sottocategoria sono previsti premi in natura offerti dagli sponsor territoriali;
  • La giuria si riserva la facoltà di attribuire Segnalazioni o altri Premi speciali;
  • Le opere vincitrici e le segnalate saranno pubblicate sui quattro giornali della Rete Bresciana, che ogni giorno raccolgono decine di migliaia di lettori bresciani.

7) GIURIA

  • La giuria è composta dai quattro direttori dei quotidiani della Rete Bresciana e da un rappresentante scelto dal mail sponsor. In ordine alfabetico: Monia Bonenti (presidente Cassa Rurale), Simone Bottura (GardaPost.it), Bruno Forza (CalcioBresciano.it), Andrea Tortelli (BsNews.it) e Ubaldo Vallini (VallesabbiaNews.it).

8) NOTE FINALI

  • L’organizzazione si riserva la facoltà di pubblicare un’antologia delle opere selezionate o comunque di utilizzare le poesie inviate per finalità legate alle proprie attività culturali e al concorso (ovviamente citando gli autori), ivi compresa la pubblicazione in raccolte cartacee. In questi casi l’autore ne concede preventivamente e gratuitamente il diritto al Comitato organizzatore;
  • Ogni autore con la sua partecipazione e firma accetta il contenuto del presente bando e concede il trattamento dei dati secondo le disposizioni della legge sulla privacy 675/96. Questi dati saranno in futuro utilizzati unicamente per comunicazioni riguardanti il concorso e per comunicati a carattere culturale;
  • Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Segreteria del Premio all’indirizzo e-mail: concorso@retebresciana.it.